ART. 165 C.P. - NON OPPOSIZIONE DEL CONDANNATO DEL CONDANNATO AL LAVORO PUBBLICA UTILITA'

Con la sentenza in commento viene ribadita la non necessità dell'espressa manifestazione di disponibilità alla prestazione.

L’art. 165 c.p. del codice penale prevede che il beneficio della sospensione condizionale della pena “…può essere subordinato, se il condannato non si oppone, alla prestazione di attività non retribuita a favore della collettività per un tempo determinato comunque non superiore alla durata della pena sospesa”.

Pertanto, la richiesta incondizionata del beneficio della sospensione condizionale della pena avanzata dall’imputato che ne abbia già usufruito implica la non opposizione di quest’ultimo alla subordinazione della misura all’adempimento degli obblighi previsti dall’art. 165 primo comma c.p..

La Suprema Corte, con la sentenza n. 4885 depositata il 05 febbraio 2020, ha ribadito il principio secondo il quale “in tema di sospensione condizionale della pena, la richiesta incondizionata di tale beneficio, avanzata dall'imputato che ne abbia già usufruito, implica la non opposizione di quest'ultimo alla subordinazione della misura all'adempimento di uno degli obblighi previsti dall'art. 165 c.p., comma 1, e non necessita, quindi, di un'espressa manifestazione in tal senso, trattandosi di beneficio che può essere accordato per legge solo in maniera condizionata”.

Di conseguenza la Suprema Corte ha annullato con rinvio l’impugnata sentenza della Corte di Appello di Torino, la quale, in motivazione disattendendo il suddetto insegnamento ed in violazione dell'art. 165 cit., pretendeva una espressa dichiarazione di "disponibilità" dell'imputato alla prestazione, negando il beneficio richiesto solo sulla base di tale (erroneo) presupposto che, di contro, deve ritenersi implicito nella richiesta di sospensione condizionale della pena avanzata dal difensore dell'imputato in sede di conclusioni.


Cass. pen. Sez. IV, Sent., (ud. 17-12-2019) 05-02-2020, n. 4885


Sentenza Cass. n
. 4885 del 5 febbraio 20
Download 4885 DEL 5 FEBBRAIO 20 • 74KB

#lavorodipubblicautilità #procedurapenale #sospensionecondizionaledellapena

10 visualizzazioni0 commenti

Tribunale di Vallo della Lucania
Via Andrea de Hippolytis, 4, 84078 Vallo della Lucania SA

  • Facebook

©2020 di Aiga Sezione di Vallo della Lucania. Tutti i Diritti Riservati | Privacy & Cookie Policy Creato con Wix.com