No al nuovo blocco degli ingressi in Tribunale: che siano prese decisioni condivise con l'Avvocatura

L'intera Avvocatura del Foro di Vallo della Lucania, con i presidenti COA, Camere Penali ed AIGA, manifesta il proprio forte rammarico per le ennesime decisioni unilaterali di chiusura delle Cancellerie del Tribunale di Vallo della Lucania.

L'ultimo decreto in vigore dal 09.11.2020 ricostituisce un solo sportello unico di Cancelleria, di fatti impedendo a tutti gli Avvocati di svolgere i propri compiti professionali.

Gli orari previsti, dalle 9.30 alle 11.30, risultano, peraltro, di gran lunga insufficienti a fronte alle necessarie attività processuali e di cancelleria da svolgere.

Misure restrittive che sembrano già annunciarne altre, ancor piu paralizzanti per il contenzioso del Tribunale di Vallo della Lucania, che già si caratterizza per tempi biblici.

Le rappresentanze dell'Avvocatura, rimangano ancora maggiormente perplesse, in quanto le nuove misure sono state adottate senza una preventiva consultazione, più volte formalmente richiesta.


Per tali ragione COA, Camera Penale ed AIGA, sottoscrivono un comunicato congiunto (che si allega) chiedendo fermamente di revocare tali misure e procedere a concordarne delle nuove che possano evitare la paralisi del sistema Giustizia nel nostro territorio, e conseguentemente determinare un ulteriore danno economico, patrimoniale ed in termini di diritti personali, a tutta l'utenza del nostro territorio.

comunicato stampa COA Camera penale Aiga
.
Download • 208KB

Tribunale di Vallo della Lucania
Via Andrea de Hippolytis, 4, 84078 Vallo della Lucania SA

  • Facebook

©2020 di Aiga Sezione di Vallo della Lucania. Tutti i Diritti Riservati | Privacy & Cookie Policy Creato con Wix.com